Imparare C#Principianti

Operatori Aritmetici Compositi

Questi operatori sono, come si intuisce dal nome, composti dagli operatori aritmetici.

Operatori Aritmetici Composti
OPERAZIONE SIMBOLO
variabile = variabile+variabile2 +=
variabile = variabile-variabile2 -=
variabile = variabile*variabile2 *=
variabile = variabile/variabile2 /=
variabile = variabile%variabile2 %=

Infatti, come possiamo vedere, essi sono coppie di due operatori aritmetici, per la precisione, un operatore e un =.

Non sono nulla di complicato, anzi, risulteranno estremamente utili per molte delle nostre esigenze.

Spessissimo capiterà di voler aggiungere una certa quantità ad una variabile. Per esempio, se volessimo aggiungere 25 ad una variabile (che in questo casoi chiameremo numero) dovremmo scrivere così:

numero = numero + 25;
Significa: poni numero uguale allo stesso numero più 25.

Ciò sta a significare che a numero, qualsiasi esso sia, avremmo aggiunto 25.
Stessa cosa se a numero volessimo aggiungere un’altra variabile (che ora noi chiameremo numero2):

numero = numero + numero2;

Tale operazione è esatta e nessuno ci vieta di usare questa sintassi. Ma come avrete notato, non abbiamo usato nessun operatore composto presente nella tabella qui sopra. C’è solo un simbolo +.

Il linguaggio C#, così come tutti i linguaggi di alto livello, ci permette di fare questa operazione in maniera più sintetica, utilizzando appunto, gli operatori aritmetici composti.
In questo modo:

numero += numero2;

Questa istruzione farà la stessa identica cosa di quella vista sopra, aggingerà cioè numero2 a numero.
E’ ovvio che questa operazione può essere effettuata nello stesso modo con tutti gli altri operatori aritmetici.

Forse vi starete chiedendo a cosa potrebbe servire questa operazione.

Mettete questa riga in un metodo che si aggiorna di continuo, come l’Update di Unity.
Capire cosa succede?
Poniamo che all’inizio variabile sia = 10.
Al primo “giro” il risultato varaibile += 20 sarà 30, proprio come se avessimo fatto 10+20…
Ma al secondo controllo, variabile è già diventata 30, dunque con la somma di altri 20, diventerà 50.
Ovvero, variabile aumenterà di 20 ad ogni “controllo”, cioè ad ogni “ciclo di update”!
Ed è propri a questo che servono questi operatori.

Se per esempio volessimo creare una specie di orologio, dovremmo scrivere:
ad ogni secondo, aumenta di 1 il nostro contatore dei secondi.

int secondi=0 //Inizia da zero

//Metodo che andrà eseguito ad ogni secondo che passa
 void AggiungiUnSecondo()
    {
     
     secondo+=1;
     
     }

Stessa cosa potremmo farla per i minuti e le ore:

int secondi=0 //Inizia da zero
int minuti=0 //Inizia da zero
int ore=0; //Inizia da zero

//Metodo che andrà eseguito ad ogni secondo che passa
 void AggiungiUnSecondo()
   {
     
     secondo+=1;
     
     //Quando i secondi sono uguali a 60
     if(secondi==60)
     {
         AggiungiUnMinuto(); //Eseguo il metodo che aggiunge un minuto 
         secondi=0;//azzero i secondi
         
     }
   }
     
     
     
//Metodo che verrà eseguito ogni 60 secondi, richiamato dal metodo sopra ogni 60 secondi
 void AggiungiUnMinuto()
   {
     
     minuti+=1;
     
     //Quando i minutisono uguali a 60   
     ;if(minuti==60)
     {
         AggiungiUnOra();//Eseguo il metodo che aggiunge un'ora 
          minuti=0;//azzero i minuti
     }
   }
     
     
     
     
 //Metodo che verrà eseguito ogni 60 minuti, richiamato dal metodo sopra ogni 60 minuti
 void AggiungiUnOra)
   {
     
     ore+=1;
     
   }

 

Questo è solo un esempio per capire il funzionamento dell’operatore +=.
vedremo in seguito come creare un vero e proprio contatore che funzioni su uno script di Unity.

2 pensieri su “Operatori Aritmetici Compositi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *